Skip to main content

Press Release

Appian e Swiss Re annunciano Connected Underwriting for Life Insurance in EMEA e Asia-Pacific

Appian Contributor
June 11, 2024

Milano — 11 Giugno, 2024 — Dopo il lancio di Connected Underwriting Life Workbench in Nord America lo scorso anno, Appian (Nasdaq: APPN) ha annunciato la collaborazione con Swiss Re (SWX: SREN) per rendere disponibile la soluzione anche in alcuni Paesi delle regioni Asia Pacific ed EMEA. Appian Connected Underwriting Life Workbench, integrata con Magnum - soluzione automatizzata Swiss Re per la sottoscrizione del settore assicurativo vita - accelera il processo di sottoscrizione del settore vita e migliora la produttività e l’esperienza dei suoi sottoscrittori grazie a un unico sistema.

“I clienti si trovano spesso a dover gestire informazioni sparse nelle caselle di posta elettronica, sistemi obsoleti e documenti molto complessi. Questo è un problema che riguarda soprattutto i sottoscrittori del ramo vita, per i quali l'eccesso di burocrazia può rallentare in modo significativo la capacità di valutare accuratamente e tempestivamente il rischio”, ha commentato Jacob Sloan, Industry Vice President, Global Insurance, Appian.

“Appian ha collaborato con Swiss Re Reinsurance Solutions per introdurre Connected Underwriting Life Workbench, che permette di migliorare l'efficienza operativa e l'esperienza dei clienti per gli assicuratori del settore vita. Questa soluzione è particolarmente utile per le compagnie assicurative che desiderano semplificare i processi di sottoscrizione con una gestione del rischio e una coerenza delle polizze su più mercati, consentendo al tempo stesso un adattamento elastico e fluido alle normative locali”.

I tradizionali workbench assicurativi sono privi di integrazione tra i vari sistemi interni, dei partner e di terze parti, in sede o nel cloud. Un tipico sottoscrittore di polizze vita deve collegarsi a più sistemi per accedere alle informazioni, svolgere analisi e valutazioni del rischio con calcoli complessi, nonché gestire e aggiornare le informazioni sui casi, il tutto per sottoscrivere una sola polizza vita.

Le agenzie desiderano un unico sistema e un unico accesso per organizzare l'intero carico di lavoro per più casi e clienti, consentendo loro di gestire attività, compiti, transazioni e aggiornamenti senza soluzione di continuità e senza sforzo. Hanno quindi bisogno di un workbench potente, affidabile e sicuro per collegare i dati, unificare i flussi di lavoro e automatizzare i processi.

“L’unione della soluzione Magnum di Swiss Re Reinsurance Solution con Appian Connected Underwriting consente agli assicuratori di usufruire di una piattaforma intelligente e completa per l'automazione della sottoscrizione e la gestione del carico di lavoro”, ha commentato Dylan Rowe, Head of Global Life and Health Automated Solutions di Swiss Re.

“Dopo il successo del lancio in Nord America lo scorso autunno, è ora disponibile questa soluzione per il ramo vita in alcuni Paesi delle regioni APAC ed EMEA, in modo che un numero ancora maggiore di clienti che desiderano migliorare l'efficienza e la qualità della sottoscrizione con una tecnologia innovativa possa trarne vantaggio”.

I vantaggi principali di Appian Connected Underwriting Life Workbench comprendono la funzionalità di:

  • Gestione intelligente dei casi e dei carichi di lavoro: automatizzare l'assegnazione del carico di lavoro per fornire ai sottoscrittori dati completi sui casi provenienti da più sistemi, consentendo loro di prendere decisioni più informate in modo più efficiente.

  • Automatizzazione dei processi di sottoscrizione ed elaborazione immediata: accelerare l'emissione di polizze grazie all'automazione intelligente, alle regole di sottoscrizione e di gestione del rischio incorporate e alle fonti di dati di terze parti integrate in un unico sistema.

  • Miglioramento dell’esperienza dei clienti: emettere polizze più velocemente automatizzando i flussi di lavoro di sottoscrizione, riducendo al minimo i tempi di attesa superflui, riducendo gli errori manuali e semplificando le comunicazioni così da aumentare la soddisfazione dei clienti, attrarre clienti e nuovi professionisti digitali, e fidelizzare i dipendenti.

  • Riduzione al minimo dei rischi e miglioramento della redditività: collegare i dati provenienti da qualsiasi fonte per fornire un'analisi a tutto tondo di polizze individuali e di portafoglio con diversi profili di rischio e livelli di tolleranza, determinare l'efficacia delle polizze con l'assistenza dell'IA per migliorare le prestazioni aziendali e soddisfare gli accordi sul livello di servizio (SLA) con i partner assicurativi e i clienti in modo da gestire i costi e aumentare i profitti.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare lo stand di Appian in occasione del prossimo evento ITC DIA Europe, Amsterdam, 12–13 giugno:

Aon, Aviva, CNA Insurance e altre compagnie assicurative leader si affidano già ad Appian per aumentare la produttività della forza lavoro, ridurre al minimo i tempi di attesa e migliorare l'esperienza degli utenti e dei clienti per ottenere risultati aziendali significativi. 

Per saperne di più: appian.it/insurance

A proposito di Appian

Appian è una software company che automatizza i processi aziendali. Grazie alla Appian AI Process Platform è possibile progettare, automatizzare e ottimizzare anche i processi più complessi, in modalità end-to-end. Le organizzazioni più innovative del mondo si affidano ad Appian per migliorare i propri flussi di lavoro, unificare i dati e ottimizzare le operazioni, ottenendo migliori tassi di  crescita e offrendo esperienze superiori ai propri clienti.

Follow Appian: Twitter, LinkedIn.

Per informazioni:

Sabrina Bellodi
Field Marketing Manager
Italy

pr.it@appian.com